Tag

,

Da quando ci è stato imposto di installare alle nostre tv un digitale terrestre, la realtà a cui siamo andati incontro è stata di avere più canali da guardare e più rotture di scatole da risolvere.
Se infatti dalle nostre tasche son dovuti uscire i danè per aggiornarci alle nuove tecnologie, dalle nostre bocche son fuoriusciti  svariati santi della Bibbia nel momento in cui il nostro 28 pollici ci diceva “segnale debole o assente”.

Il programma che andrò a menzionarvi fa parte di quelle fantastiche novità che il signor “mi consenta” ha deciso di regalarci grazie all’ imposizione del suddetto apparecchio infernale.

Sto infatti parlando di REAL TIME!

Lo ammetto, è un canale che conosco da poco perchè solo da qualche mese mi diletto a guardarlo (sono mediaset dipendente  a prescindere da chi lo gestisce), ma con grande sorpresa ne ho scoperto un programma d’alto intrattenimento e qualche volta pure non stupido (cosa ormai rara).

Ma in sostanza, che cosa ci propone questo Tempo Reale, così come vuole la sua traduzione?

Esso è un insieme di più programmi televisivi che riguardano, per l’appunto, la vita reale.  A condire quest’ultimi, una spruzzata di trashate americane da vedere sorseggiando birra e mangiando patatine.

Ma partiamo dai nostrani!

A parlarci italiano senza ridicoli doppiattori sono infatti:
Enzo Miccio con Carla Gozzi in “ma come ti vesti?!” e “shopping night

Paladini della moda e del buon gusto, nel primo il loro intento sarà quello di trasformare persone comuni messe in rilievo da segnalazioni di amici o parenti, in ragazze o ragazzi (per ora ho visto solo donne) dall’aspetto chic e raffinato utilizzando la modica cifra di 1500€. Con questo budget infatti, dopo gli accurati consigli dei conduttori, dovranno rifarsi il guardaroba e stupire infine i propri conoscenti con entrate in scena cinematografiche.  (Voto: 7)

Il secondo è sulla falsa riga del primo.
Tre concorrenti avranno accesso , grazie ai conduttori, ai più grandi store di Milano, capitale della moda. Lì dovranno ricercare fra vestiti, scarpe e accessori il miglior abito da indossare in onore di un’occasione speciale (ovviamente ad ogni puntata cambierà il tema dell’occasione speciale), diventando quindi la “Regina di Shopping Night” (Voto:  6 1/2)

Ma Enzo Miccio non si ferma qui, sua è infatti anche la conduzione di “Wedding Planner!
Egli infatti non pare intendersi solo di moda e girando l’Italia ci mostrerà come debba essere l’organizzazione del matrimonio perfetto occupandosi degli inviti, della location, dell’abito da sposa, del menù e viaggio di nozze (Voto: 7)

Passiamo ora ad Alessandro Borghese ed il suo “Cucina con Ale
Programma, come si evince dal titolo, basato sull’arte culinaria.
Vi piace cucinare ma siete da sempre un disastro e i libri di cucina non sono il vostro forte?
Borghese potrebbe venire in vostro aiuto. Con puntate sempre diverse ed originali, andrà infatti a mostravi come cucinare piatti semplici o prelibatezze, compiendo tutto passo dopo passo come stesse al vostro fianco.
Talvolta è possibile vederlo intento a condurre delle vere e proprie sfide di cucina fra cuochi il cui fine sarà quello di stupire i loro commensali. (voto 7)

Vi piacciono blush, mascara e matite ma non sapete come usarli?
A questo penserà Clio Zammatteo ed il programma a lei dedicato intitolato “Clio Makeup.
Donne poco avvezze al trucco contatteranno la simpatica bellunese per avere delle vere e proprie lezioni su come migliorare il loro aspetto e femminilità.
Non sempre, a mio parere personale, la conduttrice riesce nel suo intento. Se infatti ella sembra esperta nel truccare se stessa, non altrettanto brillante appare verso gli altri.
Tuttavia i commenti delle ospiti alla celeberrima domanda “ma ti ricordi com’eri prima!?” sono sempre “no e non voglio nemmeno ricordarmi”, di conseguenza.. contente loro, contenti tutti! (Voto 6 1/2)

Ma ora passiamo ad un nuovo programma che ha a che fare con case ed arredamento!
Sto parlando di Paola Marella ed i sui Vendo Casa Disperatamente eCerco Casa Disperatamente“.
La trama è più o meno affine ad entrambe le versioni, cambiando solo acquirenti e venditori.
Ciò che conta è che con eleganza e innovazione, Paola porterà alla ricerca della casa ideale famiglie coppie o single che si mettono a disposizione con un budget.
Ma soprattutto, riuscirà attraverso fini accorgimenti da intenditrice a trasformare locali dall’aspetto per nulla entusiasmante, a stanza ricercate e di classe. (Voto 8)

Vi piace il decoupage, il bricoulage o qualunque altra cosa finisca in “ash”?
Allora Barbara Gulienetti fa al caso vostro!
Il suo programma si chiama Paint Your Life e vi mostrerà come abbellire, riciclare e modificare oggettistica comune di cui siete già in possesso o addirittura la vostra stessa casa!
Barbara è infatti una decoratrice e interior designer che con maestria vi aiuterà a spalancare le porte della vostra creatività!
Quel che riesce a creare è davvero interessante, soprattutto perchè è tutto estremamente low cost e fai da te. (Voto 7)

Per il momento i programmi made in Italy giungono al termine, ma il palinsesto di Real Time è ricco di americanate come vi dicevo all’inizio. Non sto qui a raccontarvele tutte perchè questo articolo diverrebbe assai lungo, mi limiterò dunque ad elencare quelli, a mio avviso, più interessanti!

Da non perdere dunque “Life Shock” condotto da Michela Zucca.
Come avete letto bene, la conduttrice è italiana ma l’ho volutamente spostata alla categoria “stranieri” perchè i video che andrà poi a illustrarci non appartengono a storie italiane ma a storie di tutto il mondo.
Questa antropologa e scrittrice ci proporrà alcuni casi shock riguardo malformazioni genetiche con cui certi individui sono costretti a convivere e le ripercussioni psicologiche che portano.
Le cose che potremmo vedere in questo programma sono davvero sorprendenti e curiose , ma non sempre adatte ad un pubblico di minori o a chi ha una forte sensibilità.
Non a caso infatti, programmi come questo li troveremo in seconda serata. (Voto 9)

Sempre in seconda serata potremo trovare “Malattie Imbarazzanti“.
Il Dottor Christian Jessen accoglierà pazienti che riterranno di essere affetti da malattie che reputano per l’appunto imbarazzanti.
E’ così infatti che troveremo per lo più problemi al pene o vagina, peluria accentuata nelle donne, mammelle pronunciate negli uomini e chi più ne ha più ne metta.
Talvolta può essere davvero disgustoso perchè poco inclini alla censura, ma ciò che viene proposto è sempre di grande importanza e interesse. (Voto 9)

Sempre dello stesso medico appartiene anche il programma “Grassi contro Magri
Una simpatica trovata per far capire a persone estremamente grasse ed estremamente magre come sia vicendevolmente scorretta la loro dieta giornaliera.
Per capirlo , attueranno un curioso gioco che prevede uno scambio di abitudini tra i volontari delle rispettive costituzioni.
L’obbiettivo sarà quello di aumentare di peso negli uni e perdere chili negli altri. (Voto 9)

Ho tralasciato volutamente una serie di altri titoli  per non dilungarmi oltre misura come v’ho già detto, esponendovi per l’appunto quelli a mio giudizio più interessanti.

E voi, quale programma real time preferite?

Annunci